Corale Valdera

La Corale Valdera inizia ufficialmente la propria attività nel 1971, dando così il via ad una intensa opera culturale intesa come promozione e studio del canto corale, nonché del recupero delle tradizioni della propria terra. Caratteristica della Corale Valdera è stata, ed è a tutt’oggi, la presenza al suo interno di coristi provenienti da molti paesi dell’Alta Valdera, territorio che comprende i comuni di Capannoli, Palaia, Peccioli, Ponsacco, Terricciola e dei centri limitrofi. Fondata e guidata fino al 1997 dal M° don Gerardo Pucci e passata nello stesso anno sotto la direzione del M° Auro Maggini sino al 2005, oggi è guidata dal M° Simone Valeri, già collaboratore esterno dal 2002. Ha partecipato ad innumerevoli manifestazioni, tanto che oggi è quasi impossibile citarne nel dettaglio la notevole attività concertistica svolta sin dal 1971.  Ci limiteremo a sottolinearne i momenti più significativi: la Corale ha partecipato al Festival Regionale dei Cori a Firenze negli anni 1976, 1979, 1981 e 1991; è stata in Francia nel 1976 e nel 1984 al santuario di Lourdes, cantando alla grotta dell’Apparizione e durante le affollatissime processioni; nelle Marche, a Loreto nel 1987 collaborando col M° Michele Bonfitto, e nel teatro comunale di Cagli (Urbino), nel 2001; è stata presente ad Aosta nel 1982 ed ha partecipato al Festival Internazionale dei Cori a Volterra nel 1985 esibendosi accanto a cori provenienti da molti paesi dell’Europa. E’ presente in Germania nel 1988 e nel 1998 per un gemellaggio del Comune di Peccioli con la cittadina di Ellhofen, e nel 1993 e nel 1996 nella città di Wiesbaden; ha tenuto alcuni concerti a Pecs, in Ungheria nel 1992, ed in Portogallo nel 1994.  Dal 1981, insieme all’Associazione Cori della Toscana ed alle Amministrazioni Comunali di Capannoli, Palaia e Peccioli, organizza la Rassegna di Polifonia Sacra in Valdera, che dal 1990 è divenuta internazionale grazie alla partecipazione di numerosi cori provenienti dall’Europa e dall’America. Da ricordare la Rassegna del 2000, per la partecipazione del Coro e dell’Orchestra “Krashna Musika” dell’Università di Delft (Olanda), che ha inserito Capannoli nel calendario dei propri concerti in Toscana, insieme a Firenze e Siena. Nell’autunno del 2001 ha organizzato, con la partecipazione dell’Associazione Cori della Toscana e delle Amministrazioni del Parco Alta Valdera, la Prima Rassegna Regionale di Canto Spiritual e Gospel. Dal 1999 al 2004 ha collaborato e partecipato al Festival Lirico per giovani cantanti “Mario Filippeschi” che si svolge nella bella cornice della fattoria di Montefoscoli (Pi) il secondo fine settimana di Luglio. Nel Settembre del 2002 si è recata nella città di San Pietroburgo per tenere due concerti grazie ad uno scambio culturale, diretti nell’occasione dal M° Simone Valeri, nel Palazzo d’Inverno e nel prestigioso Museo dell’Ermitage, collaborando con l’omonima Orchestra. Nell’agosto del  2003, in occasione dell’esposizione di Icone Russe provenienti dal Museo “F. Bigazzi” di Peccioli, la Corale ha tenuto il concerto di chiusura della mostra nel salone della galleria d’arte dell’American Bible Society, nella città di New York. Nel giugno del 2005 è tornata nuovamente in Germania, nella città di Wiesbaden per tenere due concerti con l’orchestra giovanile Jugend- Sinfonie-Orchester dell’Accademia di Musica di Wiesbaden. Nella città di Offenbach, e nella splendida cornice dell’abbazia di Eberbach (famosa oltre che come esempio di architettura cistercense, anche per aver fatto da cornice al film Il nome della Rosa) sono state presentate musiche di Vivaldi e Perosi alla presenza di oltre 1500 spettatori. Nel mese di dicembre dello stesso anno è stata eseguita in prima assoluta “Berenice 2905” del compositore pistoiese Andrea Mati, della quale è in uscita l’incisione curata dalla Casa Discografica Tactus e nel settembre 2007 viene eseguita anche nel prestigioso Museo dell'Accademia di Firenze nella Tribuna del David di Michelangelo.  Nel giugno 2006 la Corale si reca nuovamente in Portogallo per tenere un concerto di musica popolare nella città di Santa Maria da Feira e in ottobre è presente a Pescara per una Rassegna di canto popolare e folkloristico. Nel luglio del 2007 la Corale Valdera si esibisce in un concerto con il violinista-concertatore M° Marco Fornaciari nel concerto "Vivaldi en plain air, Antonio Vivaldi, il canto, dallo strumento alla voce" e viene inciso anche un cd per la casa discografica Foné. La Corale Valdera ha all’attivo alcune registrazioni di musica sacra e popolare. Nel 1987, collaborando col M° Michele Bonfitto incide il disco “Il mio Signore”, contenente brani sacri dello stesso Bonfitto. Nel 1994 viene pubblicato un Compact Disc con musiche popolari della tradizione locale. Per la casa editrice Eurarte (2003) ha inciso un cd: “Gloria” r. v. 589 di Antonio Vivaldi,  realizzato in collaborazione con l’Orchestra Ermitage di San Pietroburgo. Nel 2008, per la casa discografica Foné, la Corale Valdera con  l'ensamble Foné e il M° Marco Fornaciari (violinista),  realizza il cd: " Antonio Vivaldi, il canto, dallo strumento alla voce", dirette dal M° Simone Valeri.

Tipologia : Coro

Generi : Acapella, Chorus, Classical

Comune : PECCIOLI

Indirizzo : via G. Marconi 5 56037 Peccioli Pisa - Italy

E-mail : info@coralevaldera.it

Sito : www.coralevaldera.it

Recapiti +39.348.38.65.833

Altri contenuti per Corale Valdera

 

Segnala la pagina Corale Valdera

Condividi