AntiCONtemporaneo 2014

Image10-07-2014

La terza serata, “Il disegno ritmico” (10 luglio ore 20 e 21,30), sarà dedicata a questo misterioso quanto fondamentale elemento musicale, alla luce di una visione più contemporanea proiettata anche sui secoli passati. Il primo appuntamento, curato da Tempo Reale, sarà incentrato su un aspetto poco noto agli appassionati di musica: la musica elettronica come laboratorio di ricerca per molti dei più grandi compositori degli anni Cinquanta e Sessanta; verranno ascoltate opere di Ligeti, Brown, Feldman e altri. Il secondo appuntamento, affidato ad un virtuoso straordinario quale il cembalista Francesco Corti, metterà fianco a fianco musiche di Domenico Scarlatti, Franz Joseph Haydn e György Ligeti, di cui verranno eseguiti tutti i brani per cembalo, tra cui “Hungarian rock”. In questo accostamento di preclassico, classico e moderno emergerà vistosamente il lato più affascinante e sperimentale di questo strumento, comunemente associato, in modo univoco, al repertorio della musica antica.

I prezzi sono invariati rispetto alla precedente edizione: serata intera (anteprima, aperitivo, concerto) intero € 18; ridotto € 14; solo concerto delle ore 21.30: intero € 12; ridotto € 8. Info 55/695000 - 3396757446 - homme.arm@gmail.com; www.hommearme.it

L'evento si svolge : Auditorium di Sant’Apollonia Firenze via San Gallo 25 (provincia di FIRENZE)

L'orario indicato é 20:00

Informazioni nel sito www.hommearme.it

Evento segnalato da Associazione L’Homme Armé


Se l'indicazione della mappa risulta errata segnalalo tramite la pagina dei contatti

via San Gallo 25, Firenze, FIRENZE

Altri contenuti per Associazione L’Homme Armé

 

Segnala la pagina AntiCONtemporaneo 2014

Condividi