CONCERTO PER SASSOFONO E PIANOFORTE

15-06-2013 - Ore 21:15
Piazza Farinata degli Uberti Auditorium di Palazzo Pretorio Empoli FIRENZE
Evento segnalato da : Associazione Culturale SilVer
Ingresso : Ingresso Libero

L' Associazione Culturale SilVer, con il Patrocinio del Comune di Empoli ed in collaborazione con il Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni, ha il piacere di invitarVi al bellissimo concerto per sassofono e pianoforte.

Andrè Jolivet Fantasie Impromptu
Erwin Schuloff Hot Sonate
Manuel Rosenthal Sax marmalade
Robert Muczynsky Sonata for alto sax and piano
Phil Woods Sonata (primo tempo)
Jean Matitia The devil's rag
Pedro Iturralde Pequena Czarda

MILO VANNELLI, sassofono
SUSANNA PAGANO, pianoforte

AUDITORIUM DI PALAZZO PRETORIO 
PIAZZA FARINATA DEGLI UBERTI EMPOLI

Inizio Concerto ore 21.15
INGRESSO LIBERO

Per info
Associazione Culturale SilVer

3332708867 3333764731
ass.cultsilver@gmail.com
www.alessiocioni.it

 

Milo Vannelli si diploma in saxofono sotto la guida del M° R.Frati, presso il conservatorio “L.Cherubini” di Firenze con il massimo dei voti e la lode e successivamente consegue il diploma accademico di secondo livello in discipline musicali con la votazione di 110 e lode. 
Ha seguito corsi di perfezionamento con i maestri M.Falaschi, J.Sampen, F.Morettì, e sotto la guida del M° P.Masi e il trio Altenberg ha conseguito il diploma con votazione “Master” in musica da camera presso l’Accademia musicale internazionale di Imola “Incontri col Maestro”.
Come solista e con il Quartetto di Sassofoni di Firenze è risultato vincitore di numerosi concorsi nazionali e internazionali, tra i quali spiccano i primi premi assoluti ai concorsi “Rovere d’Oro”, ”W.Kandinsky”, “Perugia Classico”, “Concours de musique de chambre de Paris UFAM” e numerosi altri.
E’ inoltre idoneo non vincitore nei concorsi per le parti di I° sax contralto , III° sax contralto e II° sax baritono per la Banda Musicale della Polizia di Stato, per le parti di I° sax soprano e II° sax tenore della Banda dell’ Arma dei Carabinieri, presso la quale è titolare della parte di III° sax contralto. 
Si esibisce per importanti manifestazioni come il “Festival dasJungeKultur”diDusseldorff , il “Cantiere internazionale d’Arte” di Montepulciano, il festival “Toscana delle Culture”, suonando per “Amici della Musica”, “Agimus”, fondazione “Teatro Comunale” di Firenze in prestigiose sale come la sala grande del Teatro Regio di Torino, la sala grande del Teatro della Pergola di Firenze, il ridotto del Teatro comunale di Firenze.
Ha collaborato con la RAI in veste di orchestrale del programma “Ottantaradio”, con la Filarmonica del “Teatro Regio” di Torino, la Toscana Jazz Orchestra, l’ “Orchestra Sinfonica Città di Grosseto” e l’ “Etruria Simphony Orchestra”.
Attualmente suona con Steel Wind Progressive Saxophone Quartet & Quintet, Saxophone Party Quintet, Radiorchestra, IGT Saxophone Quartet e in duo con la pianista Susanna Pagano. 
Ha inciso per le etichette “Le Vele”, “RainRecords”, “Forrest Hill”, “Le carrozze”, “Pathos – Divine Art”, “Silvius” e collabora con la casa editrice “Allemanda” in veste di autore e trascrittore. 

Susanna Pagano si è diplomata nel 1998 sotto la guida del Maestro Giampiero Semeraro al Conservatorio “G. Puccini” di La Spezia col massimo dei voti e la lode. Ha seguito i corsi di perfezionamento dei Maestri H. Moreno, B. Bloch, G. Bruno, A. Hintchev, A. Specchi, A. Weiss, D. Vandewall e il corso per maestro sostituto del Maestro R. Marsano, i corsi di perfezionamento del Maestro P. Masi presso l’Accademia Musicale di Firenze sia in duo che da solista e il corso speciale di musica da camera del M. Canino presso la Scuola di Musica di Fiesole, con la quale attualmente collabora come pianista accompagnatrice. Ha frequentato il biennio specialistico di secondo livello di Pianoforte sotto la guida del Maestro Daniel Rivera presso l’Istituto Musicale Pareggiato “Mascagni” di Livorno, laureandosi nel 2008 con il massimo dei voti, lode e menzione.Fin dal 1992 ha vinto primi e secondi premi in concorsi nazionali e internazionali solistici e di musica da camera: F.I.D.A.P.A. a Pisa, “Coppa Pianisti d’Italia” a Osimo, “Città di Camaiore”, “J. S. Bach” Città di Sestri Levante, “Riviera della Versilia” a Camaiore, “Giulio Rospigliosi” a Lamporecchio, “Città di Massa” e Concorso Internazionale d’Esecuzione Musicale “J. Brahms” Città d’Acqui Terme (AL), Premio Nardini di Musica da camera presso il conservatorio di Livorno.Ha tenuto numerosi concerti come solista, in formazioni cameristiche e orchestrali, esibendosi in importanti sale e manifestazioni: a Palazzo Gallio di Gravedona, al ridotto del Teatro Animosi di Carrara, presso l’Università di Pisa, al Teatro del Giglio, a Villa Bottini e al Palazzo Ducale di Lucca, al Teatro dei Leggieri di S. Gimignano, all’Abbazia di San Galgano, alla Cattedrale di Fiesole, al Teatro del Sale e a Palazzo Panciatichia Firenze, presso Villa Caruso a Lastra a Signa, all’Oratorio di San Rocco di Bologna, per la stagione Moneglia Classica, presso il teatro Goldoni di Livorno (sotto la direzione del maestro Daniele Giorgi).
Dall’anno 2011-2012 insegna all’ istituto musicale “P.Mascgni” di Livorno pianoforte e pianoforte complementare per i corsi preaccademici. Inoltre collabora come pianista accompagnatrice con la Scuola di Musica di Fiesole e per le audizioni dell’ Orchestra Giovanile Italiana.

Informazioni sul sito : www.alessiocioni.it
Puoi contattare ass.cultsilver@gmail.com