Empoli Piano City - Apritichiostro 2016

08-07-2016 - Ore 21:15
Via dei Neri Chiostro degli Agostiniani Empoli FIRENZE
Evento segnalato da : Associazione Culturale SilVer
Ingresso : libero

Empoli Piano City
Talenti busoniani di oggi & domani
APRITICHIOSTRO 2016

Alessio Cioni, pianoforte
Sabrina Bessi, soprano
con la partecipazione straordinaria del giovane talento Francesco Mazzonetto, pianoforte

www.francescomazzonetto.com 

Una serata in cui si incontrano giovani talenti e affermati artisti, dedicata al pianoforte in un anno particolare per questo strumento e per la città di Empoli: il 150esimo anniversario della nascita del “principe dei pianisti”, l’empolese Ferruccio Busoni (1866–1924).

Il progetto Empoli Piano CIty rappresenta un'occasione imperdibile per fare cultura e per esprimere le proprie capacità musicali, in momenti di assoluta condivisione delle proprie passioni; un meraviglioso pianoforte sarà messo a disposizione e sarà il protagonista di una serata speciale in occasione della prestigiosa manifestazione Apritichiostro 2016: giovani e "meno giovani" si cimenteranno durante questa maratona pianistica, studenti di pianoforte si alterneranno ad artisti di fama internazionale.
Un omaggio a Ferruccio Busoni ed al Suo Anniversario.

VENERDI' 8 LUGLIO
CHIOSTRO DEGLI AGOSTINIANI, VIA DEI NERI, EMPOLI
INGRESSO LIBERO

 

Sabrina Bessi
Nata a Firenze nel 1981, Sabrina inizia gli studi musicali all’età di otto anni. Nel 2003 consegue il diploma in pianoforte col massimo dei voti e lode presso l’Istituto Musicale Pareggiato ‘R. Franci’ di Siena e nell’a.a. 2004/2005 la laurea in Drammaturgia Musicale presso l’Università degli Studi di Firenze con votazione 110/110 e lode. Nello stesso anno per merito della sua tesi di laurea vince il secondo premio e una borsa di studio al prestigioso Concorso Europeo ‘S. Sasso’ di Bari. In seguito, presso la Casa editrice Titivillus, è stato pubblicato un suo saggio di drammaturgia musicale sull’opera di Filippo Marchetti inserito negli Annali del Dipartimento di Storia delle Arti e dello Spettacolo (2007).
Come pianista si è perfezionata con P.N. Masi, A. Specchi, M. Damerini. Ha vinto concorsi nazionali (Città di Pisa, Città di Cesenatico) e si è esibita come pianista solista e con l’orchestra (in collaborazione con il quartetto d’archi ‘Wanderer’, orchestra ‘Nuovi orizzonti musicali’, varie formazioni cameristiche). All’età di diciotto anni inizia a studiare canto lirico e, frequentando la classe della Professoressa Anastasia Tomaszewska Schepis, nel 2008 si diploma in canto lirico presso l’Istituto senese ‘’R. Franci’’ col massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Inizia quindi la carriera solistica esibendosi in concerti dedicati alla musica barocca presso la chiesa di S. Maria della Scala a Siena e presso il Poggio Imperiale a Firenze in collaborazione con l’ensamble ‘Vocum Concentus’. Nel 2008 debutta nel Rigoletto al ‘Teatro Lirico Sperimentale’ di Spoleto sotto la direzione del M° Carlo Palleschi ottenendo un ottimo successo di pubblico e di critica. Finalista di concorsi internazionali (Premio Segattini, Premio Principessa Trivulzio di Belgioioso), si è aggiudicata il terzo premio al concorso internazionale di canto lirico ‘Galliano Masini’ di Piombino (2008) ottenendo una borsa di studio. Successivamente ha vinto il premio ‘’Beppe Valpreda’’ per miglior cantante lirico al Concorso Internazionale di Asti (2010) e ha vinto il ruolo di Tisbe ne la Cenerentola di Rossini al concorso ‘’Città di Pisa-Omaggio a Titta Ruffo’’ per la realizzazione della medesima opera presso il Giardino Scotto di Pisa sotto la direzione del M° G. Mazzoli. Ha inoltre seguito come allieva effettiva il corso di perfezionamento del M° J. Kalmar e M° G. Caoduro, col M° C. Desderi e R. Kabaivanska. Si è esibita come soprano solista al Teatro Goldoni di Livorno, al Galà lirico di Garda, al Poggio imperiale per Firenze Lirica, Casa Verdi di Milano, Teatro Niccolini, Auditorium al Duomo di Firenze, Villa Roncioni con l’orchestra ‘Cittàlirica’ del Festival pucciniano, Chiesa di Santo Stefano al Ponte Vecchio a Firenze). Ha quindi debuttato al Teatro Goldoni di Livorno,Giglio di Lucca e Verdi di Pisa in collaborazione col progetto LTL nel ruolo di Polly in L’opera da tre soldi di Weill-Brecht sotto la direzione del M° N. Marin. Dal 2012 si sta perfezionando sotto la guida del soprano Silvia Bossa presso la Florence Opera Academy. Nel 2014 si è esibita come soprano solista nella Petite messe Solennelle di G. Rossini sotto la direzione del M° Andrea Sardi presso la Pieve di San Lorenzo a Borgo San Lorenzo. Recentemente è stata soprano solista nel Gloria di Vivaldi e nella Messa da Requiem di Mozart con l’Orchestra da Camera Fiorentina diretta dal M° Giuseppe Lanzetta, e nella Missa brevis e Magnificat di Vivaldi sotto la direzione dei Maestri Sonja Sepulveda e David Thye. Dal 2012 è Direttrice Artistica dell’ Associazione Culturale SilVer di Empoli (Fi).

Alessio Cioni è nato ad Empoli nel 1979 e ha cominciato lo studio della musica e del pianoforte all'età di cinque anni sotto la guida della Prof.ssa Giulia Ninci.Nel 1993 è stato ammesso al Conservatorio e,sotto la guida del M° Enrico Stellini,si è diplomato nel 1999 col massimo dei voti,la lode e la menzione d'onore presso l'Istituto Musicale Pareggiato "R. Franci" di Siena.Subito dopo,su iniziativa dell' Istituto,si è esibito al Teatro de' Rozzi di Siena,riscuotendo un grande successo di pubblico.
Ha partecipato a numerosi Concorsi Nazionali per giovani pianisti ottenendo sempre ottimi riconoscimenti da parte delle commissioni giudicatrici. E' risultato vincitore ai Concorsi di Biella (1991) con premio per la migliore interpretazione,Camaiore (1993),Osimo (1994), Pistoia (1998),Cesenatico (1999,Premio "E.Calugi"),Gabicce (1999), Fusignano (2007),Vicopisano (2008),Riviera della Versilia (Musica da Camera,2008).
Ha seguito corsi di interpretazione pianistica:nel 1998 con il M° Piero Rattalino,nel 2003 con il M° Leslie Howard e nel 2004 con la M° Oxana Yablonskaya al Muziekcentrum Vredenburg di Utrecht.Dopo questo ultimo master-class,ha suonato presso la Main Hall del Muziekcentrum Vredenburg,eseguendo musiche di Liszt.Nel 2008 ha seguito il Corso di Perfezionamento presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena tenuto dal Maestro Joaquin Achucarro e ha ottenuto il Diploma di Merito come migliore partecipante al Masterclass.Sempre nel 2008 ha tenuto un masterclass di pianoforte principale a Pistoia organizzato dall' Associazione TE.MI. di Firenze per il progetto "Idee in musica".
Ha frequentato il Corso Triennale di perfezionamento pianistico tenuto dal M° Andrea Lucchesini presso l'Accademia di Musica di Pinerolo (TO) e nel 2004 ha ottenuto il Diploma.Ha seguito master-classes di musica da camera con i Maestri B.Canino,M.Sirbu e R.Filippini presso la Scuola di Musica di Fiesole ed ha seguito le lezioni tenute dal M° Franco Scala presso l'Accademia di Musica di Pinerolo.Nel 2005 si è esibito presso la Sala Patrizia Cerutti Bresso dell' Accademia di Pinerolo,eseguendo un programma interamente lisztiano:Rapsodia Ungherese Nr. 9,Benediction de Dieu dans la solitude,Rapsodia Spagnola,Sonata in Si minore e Fantasia quasi sonata "Dopo una lettura di Dante".
Ha preso parte a Concorsi Europei ed Internazionali,risultando finalista a Taranto (2000),Pescara (2000),Los Angeles U.S.A. "Rachmaninoff Piano Competition and Festival" (2002),Shanghai (2003), e mettendosi in particolare evidenza a:
• Pinerolo,2001 1° Premio Assoluto
• Cantù ,2002 2° Premio,per pianoforte e orchestra
• Gorizia,2002 3° Premio Premio Pecar
• Bolzano,2003 6° Premio "F. Busoni"
• Pordenone 2004 2° Premio "Gante European Competition"
• San Marino Competition, 2004 2° Premio
• Belgrado International Competition,2004 1° Premio Assoluto e Premio speciale del pubblico 
Si è esibito in concerti in Italia ed all'estero. Tra i più importanti: Sierre (Switzerland) nel 2000 presso l'Hotel de Ville, Porto (Portugal) nel 2002 presso l' Ipanema Park, Los Angeles U.S.A. nel 2002 presso il Civic Auditorium di Pasadena con la Tchaikowsky Symphony Orchestra eseguendo il Terzo Concerto di Sergei Rachmaninoff per pianoforte ed orchestra, Barga (LU) nel 2003 presso il Teatro dei Differenti, Cagliari nel 2003 presso il Palazzo Siotto, Firenze nel 2003 presso il Teatro della Pergola "Amici della Musica", Empoli nel 2003 presso il Teatro Shalom, Sulmona nel 2004 presso l'Auditorium dell'Annunziata,Pistoia nel 2007 presso il Salone Vescovile, nel 2005 ha suonato il Secondo Concerto di Franz Liszt con la Radio e TV Simphony Orchestra di Belgrado presso il Teatro Kolarac,Roma nel 2012 presso Palazzo Braschi e presso il Teatro Kèiros,nel 2013 a Firenze presso Santo Stefano a Ponte Vecchio con l’ Orchestra da Camera Fiorentina diretta dal M° Giuseppe Lanzetta. Nel 2015 ha eseguito la Fantasia Corale Op. 80 di L. v. Beethoven con l’ Orchestra ed il Coro di Borgo San Lorenzo diretta dal M° Andrea Sardi; sempre nel 2015 ha eseguito il Terzo Concerto Op. 37 di Beethoven con l’ Orchestra da Camera Fiorentina presso il Museo di Orsanmichele a Firenze. Si è esibito in concerto cameristico insieme al violinista Paolo Chiavacci ad Albino (Bg) in occasione del Festival di Primavera 2007; invitato dalla Cleveland (U.S.A.) State University si è esibito in una serie di concerti presso la Drinko Hall ed a Canton (Ohio) presso la Walsh University. Dall’ A.A. 2012 tiene la cattedra di Pianoforte nei Corsi di Musica organizzati dal Liceo Statale “C. Salutati” di Montecatini Terme. Nel 2015 a Firenze ha partecipato alla Masterclass Internazionale di Direzione d’Orchestra tenuta dal M° Giuseppe Lanzetta con l’ Orchestra da Camera Fiorentina ottenendo il Diploma Speciale di Merito. Dall’ A.A. 2014/2015 è docente di pianoforte presso l’Istituto Musicale Pareggiato “P. Mascagni” di Livorno. Dal 2013 è docente di pianoforte principale al Masterclass Internazionale Estivo di Cutigliano (PT) organizzato dal Centro di Formazione Musicale di Pistoia. E’ Presidente dell' Associazione Culturale SilVer di Empoli e docente di pianoforte dell' Accademia pianistica internazionale SilVer di Empoli.

www.associazioneculturalesilver.net

Francesco Mazzonetto è nato nell’agosto 1997 a Torino, dove studia privatamente pianoforte sotto la guida della prof.ssa Jordis Romagnoli, formatasi alla prestigiosa scuola di Maria Golia.Nonostante la giovanissima età, ha già vinto piu’ di quindici concorsi pianistici nazionali ed internazionali fra i quali ricordiamo:
Vincitore Assoluto del III° Concorso Internazionale “Pietro Montani”, 1° premio Iª edizione International Piano Competition “Lazar Berman”, 1° premio Coppa Pianisti a Osimo, 1° premio al Concorso “J.S. Bach” di Sestri Levante, 1° premio al Concorso “Città di Albenga”, 1° premio al Concorso Internazionale “Rovere d’Oro”, 1° premio assoluto su tutte le sezioni al Concorso “Riviera della Versilia”1° premio assoluto con 100/100 al Concorso “Lodovico Rocca”, 1° premio assoluto al “Premio Cafaro”, 1° premio al “Concours Musical de France” a Parigi, finalista e vincitore del 2° premio al prestigioso Concorso Internazionale Pianistico per giovani concertisti “Clara Wieck”, finalista e Premio speciale della giuria con borsa di studio allo Schools International Talents, etc...
Dopo aver debuttato a soli 12 anni in un Concerto al Circolo della Stampa, si e’ esibito in varie occasioni al Circolo dei Lettori, all’ auditorium Orpheus, al Teatro Baretti nel Festival
“Maratona Mozartiana”, a Palazzo Barolo, al Teatro Vittoria della sua città, all’ Associazione Mozart Italia all’interno della prestigiosa stagione concertistica 2013-2014/2014-2015/2015-
2016 di Villa Tesoriera. Ha tenuto inoltre un recital pianistico inaugurando la prestigiosa Stagione Concertistica SilVer 2015 al Teatro Comunale di Vinci.,nonchè ad Alessandria, Mortara, Vercelli, Cervo per il “Festival Internazionale”, ospite dell’Associazione Mozart Europa, Bra,
Auditorium di Empoli e all’ Auditorium Tacchi-Morris della città di Taunton nel Regno Unito.
E’ stato accolto nella primavera 2015 con grande entusiasmo il suo Guest Concert a Casa Verdi a Milano in occasione del Festival Internazionale “Piano City”, ottenendo quindi sempre
grande successo di pubblico e lusinghieri riscontri da parte della critica “I gesti, i movimenti sono un tutt’uno con i suoni che escono dalle agili dita mentre danzano sui tasti bianchi e neri ....”
La Stampa 22/12/ 2012 ; “ il pianoforte di un virtuoso sedicenne” La Stampa 24/10/2013; “come (quasi) tutti i pianisti, Mazzonetto è affascinato da Sergeij Rachmaninov. Nello studio n°3, lo si apprezza per il nitore del suono: possente, preciso in tutte le ottave, trasparente nel registro acuto, cantabile, nelle zone centrali ben fraseggiato...” Medialab La Stampa. It Che Musica Maestro a cura di Sandro Capelletto 9-12-2013).
La Stampa 7-12 2015 “Genio della musica a 18 anni” intervista a cura di Cristina Insalaco.
Particolarmente applaudita nell’ ottobre 2013 l’esecuzione del Concerto K 466 di Mozart con l’Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte al Teatro Piccolo Regio Puccini. Nell’anno 2015
ha eseguito il Concerto per pianoforte ed orchestra di Haydn in re maggiore con l’Orchestra da Camera Fiorentina ospite della Stagione Concertistica di Toscana Classica all’Auditorium
di Orsanmichele a Firenze.
Ha frequentato inoltre le Master Class Internazionali di alto perfezionamento Pianistico tenute dal M° Muriel Chemin e il M° Alessio Cioni. Si è perfezionato con i Maestri Riccardo Risaliti
e Boris Petrushansky alla Master Class dell ’Accademia Pianistica Internazionale di Imola “Incontri con il Maestro”, dove ha ricevuto lusinghieri apprezzamenti. E’ stato invitato inoltre a suonare come ospite al Torino Film Festival in occasione della serata internazionale di Gala “Stelle per Thanks Givings” per l’assegnazione della prima edizione del premio Kabiria

www.francescomazzonetto.com


INFO:

ASSOCIAZIONE CULTURALE SilVer
Via Alzaia, 9 50053 EMPOLI FI

3332708867 3333764731

www.associazioneculturalesilver.net

 

 

 

Informazioni sul sito : www.associazioneculturalesilver.net
Puoi contattare ass.cultsilver@gmail.com