ScandaloSoBrio

Image

Non a caso la critica musicale fiorentina li ha menzionati come la promessa pop del 2015 e loro, a suon di live, hanno mantenuto le aspettative. Ovunque suonano creano un evento unico tra le proiezioni delle scritte tratte dal gruppo su Facebook “Parla con i muri” (in cui gli utenti condividono foto di scritte e opere di street artists in giro per il mondo), ospiti speciali, siparietti burlesque, coinvolgimento del pubblico.

La band, capitanata dalla giornalista/performer Maria Paternostro, l’Emily Autumn italiana, sempre in bilico tra l’ironia, l’eros e l’estetica del pop , schiera sul palco un parterre di volti noti della scena musicale fiorentina: primo fra tutti il batterista Luca Ragazzo (come dice Maria “impunemente rubato a Ginevra Di Marco”), il bassista Carlo Gardenti, un pezzo di storia dell’underground musicale fiorentino, e Daniel Casu la chitarra più groove della nostra scena funky.

ScandaloSoBrio è un progetto multitasking che prevede molteplici aspetti. Non solo una pop band con un linguaggio semplice e attuale (ma mai banale), spesso proprio quello dei muri, ma anche un progetto di urban art. Durante i concerti infatti vengono proiettate le foto di murales e scritte divertenti reperite nella città dove viene ospitato il live e vengono organizzate visite guidate ad hoc alla scoperta delle opere più significative.

 

Tipologia : Band o Gruppo musicale

Generi : Pop, Dance, Funk

Comune : FIRENZE

Indirizzo : via San Gallo 121r

E-mail : mariapaternostro2@gmail.com

Sito : www.facebook.com/scandaloso.brio

Recapiti 348.2416549

Altri contenuti per ScandaloSoBrio

 

Segnala la pagina ScandaloSoBrio

Condividi