Ensemble Polifonico Giovanni Pierluigi da Palestrina

L’Ensemble nacque a Grosseto nel 1983 come coro polifonico inteso all’esecuzione di musica vocale del Rinascimento; l’iniziativa fu di alcuni studiosi della vocalità del ‘500, sostenuti da un gruppo di appassionati di musica e di canto.

Nell’intento di ampliare il proprio repertorio e nello stesso tempo di indirizzarsi verso una vocalità più raffinata, il sodalizio assume nel 1992 la struttura e il nome di Ensemble Polifonico; i cantori divennero un numero più limitato, ma la cura e l’attenzione verso una migliore qualità delle esecuzioni vennero concretamente privilegiate. L’attività dell’Ensemble si esplica attraverso due formazioni: il Gruppo Femminile e il Coro Misto.

Il Gruppo Femminile indossava un costume riprodotto da un modello originale del ‘500, che contribuiva a creare una particolare atmosfera durante le esecuzioni. Il repertorio parte dal Canto Gregoriano e giunge fino al XXI secolo: Palestrina, Monteverdi, Di Lasso, Da Victoria, Pergolesi, Mozart, Bach, Poulenc. Da alcuni anni e grazie all’impegno del Maestro del Coro Massimo Merone, l’Ensemble Polifonico Palestrina ha allargato il proprio repertorio ad autori contemporanei di nuova avanguardia corale polifonica. L’Ensemble ha avuto modo di esibirsi in manifestazioni diverse, in numerose città italiane ed all’estero:

  • Nel 1996 l’Ensemble ha eseguito nella Basilica Superiore di San Francesco in Assisi la prima assoluta del Song of Peace di Federico Bonetti Amendola; sotto la direzione dello stesso Bonetti Amendola ha inciso tre CD, pubblicati dalla San Paolo Audiovisivi.
  • Nel 1999 il coro si è esibito in un tour corale all’estero, in Danimarca ed in successivi concerti in Italia.
  • Nel 2004 ha partecipato al Concorso di Polifonia Internazionale Praga Cantat ottenendo importanti riconoscimenti dalla giuria.
  • Negli anni 2007 e 2008 ha partecipato alle rassegne corali “Soli Deo Gloria” promosse dalla Fondazione Giovanni Chelli di Grosseto.
  • Nel 2008, in occasione del suo 25° anniversario, ha inciso il 4° CD dal titolo “Tenebrae Responsories” di Tomás Luis De Victoria.
  • Nel 2011, in collaborazione con il Gruppo Corale Quodlibet di San Casciano Val di Pesa (diretto dal Maestro Gianni Franceschi) e assieme all’Orchestra Sinfonica Città di Grosseto ha eseguito nella Cattedrale di San Lorenzo di Grosseto il Requiem in re min Op. 48 di Gabriel Fauré per soli coro ed orchestra, evento che ebbe straordinaria partecipazione di pubblico e di consensi.
  • Sempre nel 2011 è stato replicato il Requiem di Gabriel Fauré ancora con la collaborazione del Gruppo Corale Quod Libet di San Casciano Val di Pesa nella chiesa di Santo Stefano al Ponte a Firenze sotto la direzione del Maestro Alan Magnatta Freiles.
  • Nel 2014 ha eseguito un concerto in accompagnamento alla esibizione di Frate Alessandro di Assisi nella Cattedrale di San Lorenzo a Grosseto assieme al Coro Gaudete diretto dal M° Luca Bernazzani.
  • Nel 2014 ha partecipato alla Festa della Voce di Arezzo organizzata dall’Insieme Vocale Vox Cordis diretta dal M° Lorenzo Donati e seguendo l’atelier “Dalla linea alla polifonia” diretto dal M° Matteo Valbusa. Sempre nell’ambito della Festa della Voce l’Ensemble si esibiva in una rassegna corale alla chiesa di San Domenico a Cortona.
  • Nel 2015 ha partecipato ancora alla “Festa della Voce” ad Arezzo.
  • Nel 2016 ha nuovamente partecipato alla “Festa della Voce” ad Arezzo.

Dal giugno 2019 l'Ensemble è Associazione di Promozione Sociale con la nuova denominazione "Ensemble Polifonico Giovanni Pierluigi da Palestrina APS"

Tipologia : Rassegna musicale

Generi : Classical, Symphony, Classical

Comune : GROSSETO

Indirizzo : Centro Commerciale Gorarella Salone Censimento snc

E-mail : segreteria@ensemblepalestrina.it

Sito : www.ensemblepalestrina.it

Recapiti 392 8559083

Altri contenuti per Ensemble Polifonico Giovanni Pierluigi da Palestrina

 

Segnala la pagina Ensemble Polifonico Giovanni Pierluigi da Palestrina

Condividi