MGRB

Image

 

Città: Firenze

Genere: Rock Alternativo

Etichetta: Horus Music/Rockover Record

Tipo di Etichetta: Indipendente

Distribuzione:Audioglobe,Edel

 

Il progetto MGRB nasce a Firenze nel 2008 e vede completare il proprio line-up nel dicembre 2009. Dopo un anno di vita la band entra in studio di registrazione, forte dell’esperienza decennale di ogni singolo componete nell’ambiente rock underground.

Ne esce “Crazy John”, un concept album dalle sfumature decisamente aggressive che ruota intorno alla figura enigmatica di John “il pazzo” che prende vita durante i live grazie alla collaborazione della band con compagnie treatrali ed altri artisti dell’underground fiorentino.

Forti di uno “show live” fuori dai soliti schemi e di alta levatura professionale sia dal punto di vista musicale sia da quello visivo ed interpretativo gli MGRB sono vincitori TV Spenta 2010(scala nazionale), Finalisti All The Rock Contest 2011(scala nazionale), Finalisti Music Contest(La Nazione), supporter band di 24GRANA e A TOYS ORCHESTRA su palchi di rilievo nell’underground Toscano.

La ruvidità del rock degli anni '70 si fonde con il grunge e con il blues per trasportarvi all'interno del mondo e della psiche di John, interpretato durante gli esplosivi egrintosi live dall’attore Filippo Bartolozzi(Il Teatro degli avanzi) che accompagna il pubblico per mano a vedere il mondo attraverso gli occhi della figura cardine intorno alla quale ruotano i brani e gli ambienti ricreati dagli MGRB.

Un disco dalle sonorità decisamente rock per essere raccontato in lingua italiana.

John, un uomo come tanti, una persona assolutamente normale ma tristemente e fortemente convinta del contrario a causa della sua diversità rispetto ai canoni che la società gli impone.

Continuamente forzato all'omologazione e costantemente non considerato all'altezza.

Nella società del consumo non è che un prodotto senza valore, critico, fragile, triste, umano.

Un viaggio dentro John che lo porterà a scoprire lati del suo carattere ed insicurezze che lo faranno cadere nel

vortice della tossicodipendenza e la pazzia diventerà allora per lui non solo una visione di se ma una reale

condizione di vita.

La reclusione, la sevizie e l'isolamento risvegliano, in lui, rabbia e quell'orgoglio critico da cui si era tristemente allontanato.

Cosa significa essere normali o essere se stessi quando si è costantemente plasmati rispetto alle necessità degli altri? Come possiamo sapere di cosa abbiamo bisogno se non sappiamo chi siamo?

Poichè siamo tutti diversi e sottovalutati nella confusione mediatica, fra la nebbia dei divieti ed il fango dei doveri la cosa più preziosa che possiamo perderè è il “nostro personale stato di normalità”.

 

Tipologia : Band o Gruppo musicale

Generi : Alternative Rock, Grunge, Rock

Comune : FIRENZE

Indirizzo : via forlivese 99

E-mail : heysamu@libero.it

Sito : www.mgrb.it

Recapiti 3371063112

Segnala la pagina MGRB

Condividi